Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Ti trovi qui: Home

Maria Luigia la Duchessa delle Terme

03/02/2017

Maria Luigia Busto

Maria Luigia la duchessa delle Terme
La mostra ed il convegno ripercorrono gli anni della nascita delle Terme di Tabiano.

 La straordinaria efficacia delle acque solforose è da tempo immemore una caratteristica di Tabiano. Ben prima della nascita delle terme, datata 1841 su iniziativa della duchessa Maria Luigia, le acque venivano utilizzate dagli abitanti del luogo per curare se stessi e gli animali, oltre che dai militari, fino a quando i curandi “spontanei” divennero sempre più numerosi, ospitati dal parroco del luogo, Don Jacopo Calestani, nella sua casa.
Correva l’anno 1839.

Non fu difficile per Don Jacopo Calestani, parroco di Tabiano, convincere la sovrana dell’opportunità di erigere il primo stabilimento ad uso dei suoi sudditi, dopo che lei stessa si era recata di persona sul luogo ed aveva fatto sottoporre l’acqua a severe analisi.
Correva l’anno 1841 e nascevano le Terme di Tabiano.

 

IL CONVEGNO
sabato 17 settembre 2016 - ore  16.00

modera
Cristina Timanti - Consigliere Delegato Comune di Salsomaggiore Terme

relatori
• Graziano Tonelli - Direttore Archivio di Stato di Parma
“…alcune istituzioni di beneficienza sono i soli monumenti che voglio mi ricordino qui”. Accenni sui progetti luigini a Borgo San Donnino, Tabiano e sul territorio ducale.
• Francesca Sandrini - Direttrice Museo Glauco Lombardi
La duchessa alle terme: Maria Luigia e le villes d’eaux
• Maurizia Bonatti Bacchini - Storica dell’Arte
“Tabiano come Baden. L’avvio dell’industria del termalismo nel territorio del Ducato”
• Massimo Gualerzi - Direttore Sanitario Terme di Tabiano
“Le Terme di Tabiano: benessere e salute ieri, oggi e domani”

 

LA MOSTRA
17 settembre - 31 ottobre 2016
Terme di Tabiano
da lunedì a sabato: 8.00 - 12.00 e 15.00 - 18.00
domenica e festivi: 8.00 - 12.00

a cura di
• Francesca Sandrini - Direttrice Museo Glauco Lombardi
• Graziano Tonelli - Direttore Archivio di Stato di Parma

con la collaborazione di
• Cristina Timanti - Consigliere Delegato Comune di Salsomaggiore Terme
• Stefano Soranzo - Relazioni Esterne Terme di Tabiano


ingresso libero


I materiali esposti in riproduzione sono stati messi a disposizione da
Museo Glauco Lombardi e Archivio di Stato di Parma

Condividi articolo:

© Terme di Salsomaggiore e di Tabiano Srl
REA PC 183700 - C. F. / P. IVA 01690800337
Capitale sociale € 1.000.000,00