Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Ti trovi qui: Home > L'acqua di Tabiano

L'acqua sulfurea di Tabiano

Acqua Arvè

L'acqua minerale delle Terme di Tabiano proviene da sorgenti e da pozzi. E' un'acqua fredda, sulfureo-solfato-calcio-magnesiaca fortemente mineralizzata (residuo fisso 180°C 3660 mg/l) ad alto contenuto di bicarbonati (circa 600 mg/l) e ad altissimo contenuto di idrogeno solforato.

 

Conosciuta già nel 1800 come l'acqua più solfurea d'Europa, è ancora oggi considerata fra le acque a maggiore concentrazione di solfati e gas solfurei. Essa si forma per dilavamento da parte dell'acqua meteorica di rocce di calcare-cariato formatesi nella zona tabianese nel periodo messiniano e viene utilizzata dopo un lungo percorso nelle profondità della terra. Le fonti uniscono pertanto la purezza di un'acqua intensamente filtrata, alla ricchezza e potenzialità di sali minerali formatisi milioni di anni fa.

 

 

INDICAZIONI TERAPEUTICHE

L'acqua termale di Tabiano è utilizzata proficuamente per la cura e la prevenzione delle malattie di bronchi, orecchio, naso, gola e pelle.
L'alto contenuto in sali minerali quali solfati, calcio, bicarbonati e magnesio la rende particolarmente indicata per il trattamento delle affezioni delle vie respiratorie di tipo catarrale, iperreattivo ed allergico. E' utilizzata inoltre con ottimi risultati in molte malattie della pelle e negli esiti di ustione.
Come bibita favorisce la funzionalità del fegato e potenzia le difese antiossidanti.

 

AZIONI GENERALI

È un'acqua solfureo-solfato-calcio-magnesiaca ad alto contenuto solfidrico. Particolarmente indicata nello svolgere un'efficace:

  •     azione mucolitica (legata prevalentemente all'idrogeno solforato)
  •     azione cilioattiva e miglioramento del trasporto mucociliare
  •     normalizzazione della produzione di IgA secretorie
  •     potenziamento dei sistemi di difesa antiossidante
  •     azione antiflogistica
  •     azione batteriostatica


Produce i suoi benefici effetti sia attraverso azioni generali, sia mediante un complesso di azioni locali.


Tra le azioni generali
troviamo:

  •     azione sul sistema neuro-vegetativo
  •     azione sul circolo con prevalente effetto vasodilatatorio capillare
  •     azione antiossidante , radicali liberi e perossidasi si riducono con la terapia a base di acqua di Tabiano
  •     azioni metaboliche , diminuzione della glicemia basale e normalizzazione del metabolismo
  •     azione disintossicante , legata alla capacità dello zolfo di immobilizzare metalli pesanti come piombo, mercurio, etc.


Tra le azioni locali abbiamo:

  •     azione regolatrice sull'apparato mucosecernente
  •     azione eutrofica e rivitalizzante sulle mucose e sull'apparato ciliare
  •     normalizzazione della produzione di IgAS con aumento delle difese immunitarie specifiche locali
  •     aumento della disponibilità di glutatione , fattore critico nella protezione da radicali ossidanti.


Tali caratteristiche rendono le acque termali di Tabiano particolarmente adatte ed efficaci sia a livello ORL che per i trattamenti broncopneumologici. In otorinolaringoiatria trovano proficua applicazione nel trattamento di: Otite Media Secretiva (OMS); otosalpingiti catarrali; riniti e rinosinusiti catarrali croniche; forme di ipereattività nasali, allergiche o vasomotorie; faringiti e laringiti.  In broncopneumologia sono particolarmente indicate per il trattamento di: broncopatie croniche catarrali ed ostruttive; bronchiectasie, sindromi rino-sinusobronchiali; bronchiti asmatiformi.

Condividi articolo:

© Terme di Salsomaggiore e di Tabiano Srl
REA PC 183700 - C. F. / P. IVA 01690800337
Capitale sociale € 1.000.000,00